In questa breve guida è possibile scoprire di più in merito alla sicurezza e igiene alimentare e non solo.

Che cosa significa sicurezza alimentare

L’igiene degli alimenti è un aspetto vitale che non va mai sottovalutato. Il prodotto deve mantenere intatte le sue caratteristiche, sia dal punto di vista nutrizionale che di sicurezza alimentare. Questo vuol per dire che il prodotto alimentare deve nutrire ma anche essere privo di rischi per la salute del consumatore finale. L’arredamento di qualità momento in cui i requisiti nutrizionali e di sicurezza vengono meno.

Le cause della contaminazione e modifica

Purtroppo, possono esserci davvero molte cause che riducono l’igiene dei prodotti alimentari. Per iniziare, può esserci una contaminazione cioè la presenza di fattori estranei all’interno dell’alimento. La contaminazione chimica porta a intossicazioni mentre una contaminazione fisica a delle lesioni; basti pensare a una parte estranea all’interno del prodotto come vetro, parti metalliche, plastica, oggetti persi dall’operatore. Una contaminazione particolarmente pericolosa è quella biologica che capitale momento in cui sono presenti microorganismi, patogeni, batteri, virus responsabili di infezioni.

Inoltre, l’alimento può aver subito delle modifiche che hanno alterato l‘igiene e la sicurezza durante il processo di produzione e conservazione. Le modificazioni sono viola e possono portare alla proliferazione di patogeni e batteri specifici. La contaminazione degli alimenti può avvenire pressoché in qualsiasi fase: durante la produzione, la trasformazione, la distribuzione.

Le conseguenze

Chi non segue con attenzione le regole che riguardano l’igiene degli alimenti può provocare conseguenze piuttosto gravi. Si può provocare una patologia con effetto nocivo sulla salute dei consumatori finali. Purtroppo, bisogna fare particolarmente attenzione perché alcune sostanze tossiche e dannose possono svilupparsi naturalmente negli alimenti come per esempio la pericolosissima tossina botulinica.

La prevenzione

La completa igiene dei prodotti alimentari è pressoché impossibile da ottenere ma ci sono una serie di azioni preventive che limitano questi rischi. Per conoscere quali sono I punti critici in cui si possono sviluppare delle contaminazioni, è sufficiente frequentare il corso per la certificazione HACCP che indica anche quali sono tutti i dispositivi obbligatori per gli operatori che trattano e maneggiano gli alimenti (guanti, mascherine, copricapo).