Puoi scoprire se lui ti è fedele oppure se ti tradisce controllando il suo telefono smartphone. Attenzione però che non puoi accedere ai dati del telefono perché si tratta di violazione della privacy. Non puoi nemmeno chiedere a un valido e serio investigatore privato Roma di farlo per la stessa ragione. Quello che però puoi fare è controllare come usa il cellulare e quali comportamenti sono un campanello di allarme.

Va in un’altra stanza per rispondere

Se il tuo coniuge va sempre in un’altra stanza per rispondere al telefono, potrebbe trattarsi di una comunicazione privata, molto privata, cioè con la sua amante. In molti hanno l’abitudine di andare in giro per casa per parlare al telefono, ma potrebbe anche esser il caso di metterti sull’attenti e fare più a attenzione perché resta pur sempre un comportamento sospetto.

Ricevere moltissime chiamate, messaggi, notifiche

Una persona che tradisce spesso, ha fatto una collezione di scappatelle ed è noto per essere un farfallone, riceve continui messaggi, chiamate e notifiche dalle chat. Potrebbe essere un segnale che indica un uomo intendo a cercare un’amante oppure che comunica con lei.

Ha tolto la suoneria

Questo è un comportamento strettamene legato a quello visto prima. Dato che il partner potrebbe accorgersi del grande traffico e delle continue comunicazioni sul telefono smartphone, chi tradisce toglie la suoneria. In questo modo, anche se ricevono un sacco di messaggi dall’amante, la compagna no si accorge di nulla e lui al passa liscia.

Ha bloccato il telefono

È vero che oggi la maggior parte dei telefoni smartphone ha sistemi di blocco per motivi di sicurezza, ma se prima avevi accesso al suo smartphone e ora ha cambiato il blocco, potrebbe significare che ha qualcosa da nascondere che non devi vedere.

Non perde mai di vista il cellulare

Secondo un valido investigatore privato Roma chi tradisce non perde mai di vista il telefono cellulare per alcun motivo al mondo perché potrebbe sempre arrivare un messaggio dall’amante che la moglie intercetta. Anche quando è in bagno, non lascia il cellulare incustodito.