Quando si rinnova il bagno o lo si arreda per la prima volta, scegliere i sanitari può diventare un vero e proprio problema. Se infatti in passato le alternative non erano poi molte, WC e bidet erano praticamente tutti uguali e bastava decidere di quali marca prenderli, adesso le cose sono cambiate. In commercio si possono trovare molteplici tipologie di sanitari per il bagno, che si distinguono principalmente per la forma e la tipologia di installazione.

È bene precisare sin da subito, però, che conviene sempre valutare alcuni aspetti prima di ordinare WC e bidet in quanto ogni modello presenta dei vantaggi e degli svantaggi, che bisogna conoscere. Vediamo dunque insieme quali sono state le alternative più in voga nel 2021 e come trovare i sanitari perfetti in base alle proprie esigenze e al proprio bagno.

Sanitari sospesi: la tendenza del momento

I sanitari sospesi sono la vera e propria tendenza del momento: quelli più richiesti ed apprezzati dagli stessi interior designer perché moderni e al tempo stesso funzionali. La particolarità di questi modelli è che vengono ancorati alla parete e dunque lasciano il pavimento libero: dettaglio non di poco conto. Grazie a ciò infatti è possibile pulire il bagno con una maggior comodità e facilità, riuscendo a raggiungere anche gli spazi che generalmente sono inarrivabili.

I sanitari sospesi inoltre, oltre ad adattarsi perfettamente ad un bagno arredato in stile moderno, sono la soluzione ideale per i bagni di metratura ridotta. Grazie al loro design infatti consentono di ampliare otticamente le dimensioni della stanza, facendola sembrare più grande ed ariosa.

Attenzione, però: se state rinnovando il bagno e volete sostituire il vecchio WC ed il bidet, i sanitari sospesi potrebbero non rappresentare la soluzione perfetta per voi. Bisogna infatti considerare che se esistono già gli scarichi e questi sono collocati a terra, avreste bisogno dell’intervento di un idraulico per spostarli. Un lavoro extra che non sempre vale la pena affrontare.

Sanitari filo muro: un’altra soluzione moderna e funzionale

Una validissima alternativa a WC e bidet sospesi sono i sanitari filo muro, che toccano il pavimento ma presentano un design che li rende altrettanto funzionali. Sono infatti completamente attaccati alla parete, dunque non si vengono a creare spazi difficili da raggiungere in bagno.

Il grande vantaggio dei sanitari filo muro è che vantano un design contemporaneo che si adatta a qualsiasi tipologia di arredo e che sono decisamente più semplici da installare. Lo scarico infatti può rimanere in questo caso a terra e non è necessario intraprendere lavori di muratura importanti. Chi invece volesse sostituire dei sanitari sospesi con questi a filo muro può farlo senza problemi, perché è possibile installarli anche con lo scarico a parete.

Funzioni ed optional moderni per i sanitari

Al giorno d’oggi tutte le tipologie di sanitari possono essere scelte anche con alcuni optional extra, che li rendono ancora più pratici e funzionali. È il caso, ad esempio, dell’asse ammortizzata che non rischia di sbattere e di rovinarsi, oppure di quelli a scanalatura interna liscia che sono nettamente più semplici da pulire.