Purtroppo, a tutti può capitare almeno una volta nella vita di arrivare a casa e avere un problema con la porta blindata che non si apre più. Di seguito, abbiamo deciso di elencare alcune tra le situazioni più frequenti e le relative soluzioni.

Serratura danneggiata

Purtroppo, può sempre capitare che i ladri tentino invano di scassinare una porta blindata. Può capitare di rientrare a casa e trovare la porta danneggiata da un tentativo di scasso. Nel momento in cui si nota che la serratura È bloccata da un pezzo di ferro inserito nella toppa diventa indispensabile chiamare più presto un valido fabbro che installa una nuova serratura. Al giorno d’oggi è possibile sostituire solo la serratura invece dell’intera porta.

Perdere le chiavi

Chi ha perso le chiavi e non ha una copia di riserva, non riesce a entrare nell’abitazione ma può risolvere in un attimo chiamando il pronto intervento che si occupa anche presto di questi casi.

La chiave non gira

Se la chiave della porta blindata non gira correttamente all’interno della toppa, significa che I cilindri hanno bisogno di maggiore lubrificante. È un intervento di manutenzione abbastanza semplice che può essere fatto anche in autonomia. Nei supermercati più grandi e anche nei negozi dedicati al fai da te si trovano prodotti per garantire il corretto scorrimento dei cilindri che sbloccano la porta. Lungo andare è sbagliato continuare a sforzare la chiave che potrebbe rompersi all’interno della tuta e incastrarsi dovendo perciò richiedere un intervento professionale.

La chiave rovinata

Se si guarda attentamente la chiave di una porta di ultima generazione come quella data, si possono notare una serie di scanalature e avvallamenti che aderiscono ai cilindri per sbloccare la serratura e aprire la porta. Nel momento in cui la chiave è rovinata, possono essere costruiti questi avvallamenti impedendo l’apertura della porta. Oltre a pulire come un po’ di alcol la chiave, sarebbe opportuno valutare di rifare la chiave. È sufficiente andare da un fabbro per fare la copia della chiave e non avere più problemi.

Se desideri avere ulteriori approfondimenti, vai su www.porteblindateroma.eu