Quando dovete chiamare il tecnico della manutenzione e assistenza Baxi Roma, come previsto dalle disposizioni in vigore attualmente, ci sono alcuni lavori che devono per forza esser eseguiti. Verificate che sia così per accertarvi di esservi rivolti a un valido professionista del settore.

I residui depositati: l’apparecchio da pulire

La prima cosa che un bravo caldaista deve fare è pulire bene la caldaia e le sue parti interne che spesso sono ricoperte da polvere e altri residui che ne possono compromettere il funzionamento se non vengono rimossi con regolarità. Il tecnico utilizza una potente aspirapolvere a tubo che togliere il grosso della polvere che si trova nella parte interna della caldaia, la quale perciò deve essere smontata. Dopo che il panello frontale è stato rimosso e i residui maggiori tolti, un bravo tecnico insiste per una pulizia più profonda. Possono essere utili delle pezze bagnate per la rimozione di tutto lo sporco.

Le parti usurate: da sostituire con parti originali

Ci sono diverse componenti della caldaia che sono sottoposti a un grosso lavoro e ciò può deteriorale. È fondamentali che vi rivolgiate al caldaista indicato dal costruttore perché è l’unico che ha le parti di sostituzione originali, cioè della stessa marca della vostra caldaia. È un aspetto che assume enorme rilevanza perché le parti universali, quelle che vanno bene su più modelli, hanno qualità è inferiore ed espongono il vostro apparecchio a maggiori guasti e rotture.

I fumi emessi: da verificare

Durante il processo di bruciatura del gas metano per la produzione di calore, la caldaia produce dei fumi, i quali sono emessi fuori tramite un camino andando così a determinare una grossa quota dell’inquinamento atmosferico.  Il tecnico della manutenzione e assistenza Baxi Roma deve per forza controllare che i fumi rientrino nei livelli previsti. Se tutto è in regola, il tetico rilascia le dovute certificazioni tra cui il noto bollino blu. Se il tecnico non è abilitato, le certificazioni non potranno essere rilasciate, esponendovi a un bel problema.