Ci sono diverse modalità con cui si può attuare una disinfestazione Milano su vasta scala per potersi liberare di insetti ma anche di piccoli mammiferi come possono esser i topi e i ratti. Tutte le modalità descritte sono da usare con la massima cautela, seguendo le istruzioni e facendo la massima attenzione perché si tratta di veleni che sono avere controindicazioni anche per gli umani.

L’insetticida spray

Lo spray insetticida è una soluzione molto usata. Si può acquistare comodamente anche al supermercato oppure nei negozi fai da te. È indispensabile scegliere la confezione in base alla tipologia in insetto che si deve sterminare. Si tratta di un prodotto molto usato per la disinfestazione Milano perché costa poco ed è facile da utilizzare, oltre che esser anche piuttosto efficacie.

L’insetticida in polvere

L’insetticida in polvere è una soluzione molto usata in caso di infestazione in casa. Questa tipologia di insetticida è disponibile anche di origine vegetale; si chiama terra di diatomee oppure farina fossile che può esser molto utile anche per azioni preventive. Chi ha finito di disinfestare casa, può usare la polvere sotto i mobili e lungo tuto il perimetro della casa per tener lontani gli insetti affinché non tornino più a dare fastidio. È un prodotto molto più sicuro che si consigli di utilizzare se in casa ci sono animali domestici o anche bambini piccoli che possono star male se vengono in contatto con prodotti chimici.

I bocconi avvelenati

Una topologia di sistema disinfestante molto usato è il boccone avvelenato. Si tratta di predisporre del cibo per chi infestanti ma con del veleno. È un siete da evitare se ci sono animali domestici. Il cibo viene preso dall’innestante che lo inferisce e muore. È un sistema che però ha delle falle: colpisce solo un insetto o roditore, il quale può nascondersi per consumarlo e morire lì rendendo difficile il recupero della carcassa, che intanto imputridisce e puzza. Inoltre, la colonia resta intatta e l’infestazione continua.