Impianto Gpl: a chi rivolgersi per installarlo

Gli impianti di alimentazione a GPL per le auto che nascono a benzina, hanno incominciato a diffondersi a partire dagli anni ’80: il loro vantaggio principale era di permettere un consistente risparmio in termini di costo del carburante, a prezzo però di una lunga lista di limitazioni. Innanzitutto la rete di distribuzione è stata per lungo tempo molto ridotta, fattore che rendeva necessario organizzarsi per passare da quei pochi distributori che prevedevano anche questo tipo di rifornimento. I sistemi prevedevano la manopola manuale per passare da benzina a GPL, e dato che l’avviamento va fatto tutt’ora con la benzina, bisognava ricordarsi sempre di mettere la manopola su “benzina” ogni volta che bisognava avviare la vettura “a freddo”. Le prestazioni della vettura subivano un calo decisamente avvertibile, di modo che sull’altare del risparmio economico veniva sacrificata una bella fetta di brillantezza prestazionale e di piacere di guida. Last but not least, alle vetture a GPL era precluso il parcheggio nei parcheggi sotterranei.

Oggi tutti questi problemi sono un lontano ricordo: l’auto si avvia automaticamente con la benzina, e passa automaticamente al GPL una volta che si riscalda. Si può inoltre parcheggiare senza problemi fino al primo piano sotterraneo, come stabilito dalle leggi in materia e soprattutto, dal punto di vista delle prestazioni, non c’è più alcuna differenza apprezzabile alla guida. L’unica differenza prestazionale consiste nel fatto che con un litro di GPL si faccia qualche kilometro in meno che con un litro di benzina, ma la differenza di prezzo al litro dei due carburanti, rende sempre inferiore di circa il 50% il costo del GPL a parità di kilometri percorsi, rispetto alla benzina.

Anche per quel che riguarda l’affidabilità generale, la vasta gamma di impianti diversi pensati per ogni diverso tipo di motore, permette di mantenere inalterata l’affidabilità della vettura.

E’ quindi fondamentale andare a scegliere un installatore che ci consigli l’impianto GPL per auto più adatto per il nostro modello, tra i tanti disponibili. Le case produttrici di impianti GPL sono molteplici, molte sono italiane, ed hanno sistemi affidabili e adatti a qualsiasi modello, che sia di piccola o grande cilindrata, aspirato o turbo, con 4 o più cilindri, e che permetta un funzionamento perfetto, ed economico, in tutte le situazioni.

Similar Category Post