Non c’è bisogno di essere esperti della materia per capire che una cosa è creare un semplice blog e un’altra, completamente diversa, è dover aprire un sito vetrina per il proprio negozio online o direttamente un e-Commerce da cui poter vendere i propri prodotti. Va da sé, allora, che in ciascuna di queste situazioni diverse sono le considerazioni da fare, gli step necessari per arrivare al risultato desiderato ed, eventualmente, i professionisti a cui rivolgersi per avere aiuto. Di qui a poco insomma proveremo a trovare risposte a domande come com’è fatto un buon sito web?, quando è opportuno rivolgersi a professionisti specializzati in creazione siti web wordpress? o quanto è importante badare ai contenuti delle proprie pagine web?.

Quando e perché rivolgersi a chi crea siti web (in wordpress e non solo)

Come già si accennava, la prima grande considerazione da fare ha a che vedere con perché si ha bisogno di un sito web e di conseguenza di che tipo di sito web si ha necessità di costruire. Chi ha una grande passione per la scrittura e la vuole condividere con gli altri o chi è appassionato di cucina e può contare su un grande repertorio di ricette che sono un vero e proprio cavallo di battaglia, per esempio, può trovare in un blog la soluzione migliore e più adatta per le sue esigenze: ci sono numerose piattaforme specializzate che permettono di aprire un blog gratuitamente, senza necessità di conoscere codici di programmazione e simili e quasi solo con quelle conoscenze di base che servono a utilizzare un comune programma di video-scrittura. Quando il blog comincia a farsi un blog aziendale, se si ha bisogno di creare un sito istituzionale o che funga semplicemente da vetrina per le proprie attività, queste stesse piattaforme offrono la possibilità di passare a formule premium che, pagando una piccola fee mensile o annuale, assicurano la possibilità di personalizzare il sito web. Se le funzioni a cui deve assolvere una sito si fanno più complesse – si pensi a un e-Commerce o a una pagina di atterraggio, eccetera – ci sono servizi ad hoc e pensati appositamente.

In questi ultimi due casi soprattutto, fare da sé potrebbe non essere la soluzione migliore: le capacità e le conoscenze informatiche richieste sono superiori e per la buona riuscita del proprio progetto è essenziale, quindi, a rivolgersi a chi lavora tutti giorni per la creazione di siti con WordPress, di negozi virtuali con Shopify e via di questo passo. Sono professionisti come questi, del resto, che possono occuparsi di un aspetto tanto essenziale, quanto spesso sottovalutato come l’architettura perfetta di un sito web, che è tra quegli elementi che lo rendono facilmente trovabile ai motori di ricerca. Il sottotesto, in tutto questo, è che scegliere l’agenzia o il libero professionista giusto è essenziale quando ci si affida a terzi per la creazione di un sito web: esperienza nel settore, flessibilità e capacità di venire incontro alle esigenze specifiche del singolo cliente, partendo da quella di ascoltare le sue richieste, sono elementi essenziali in questo senso.